locandina-pasquetta-finita-web

 

Al Mavù un’ampia proposta tra tornei sportivi, spettacoli, percorsi naturali ed enogastronomici

Sarà la splendida location della Masseria Mavù ad ospitare la Pasquetta 2018 della Valle d’Itria. L’evento, organizzato in una delle location più suggestive del nostro territorio, promette gran divertimento grazie ad un programma fitto di appuntamenti. Tra spettacoli e animazione, percorsi naturali ed enogastronomici, la “Pasquetta in Masseria” garantisce divertimento e relax per tutte le fasce d’età. Un evento trasversale curato nei minimi particolari, che promette grande qualità grazie alla sinergia delle diverse realtà imprenditoriali fautrici: Rebeat.it, “Just in Time” e la proprietà della nota masseria.

«Abbiamo voluto conciliare intrattenimento e ciboper offrire alle persone la possibilità di vivere diverse emozioni ed esperienze in un’unica formula – hanno dichiarato gli organizzatori -. Vogliamo che le persone di ogni fascia d’età possano passare una Pasquetta a contatto con la natura, in compagnia del buon cibo e in totale spensieratezza, in un luogo di grande fascino come quello del Mavù. Siamo soddisfatti dell’organizzazione dell’evento – continuano gli organizzatori –e cogliamo l’occasione per ringraziare i proprietari per la loro disponibilità e lungimiranza per la realizzazione di eventi di questo genere».

Pensato soprattutto per gli amanti del divertimento outdoor (ma con ampie zone al coperto in caso di maltempo), la “Pasquetta in Masseria” racchiuderà una rete di appuntamenti variegata. Per l’occasione, la masseria sarà divisa in quattro aree differenti, ognuna delle quali ospiterà gli spettacoli degli artisti che si avvicenderanno. Dai “Rumbabeat” (Luca Stasi e Josè Conserva coadiuvati dal dj Felipe C) ai “Komandanti” (cover band di Vasco Rossi), concludendosi con il party seralein compagnia di Adriano Cardoso: noto modello e dj spagnolo. I gusti musicali degli ospiti saranno accontentati proprio tutti: nel garden, dj Moskino con “Hasta el Amanacer party” (HipHop/RnB Reggaeton) e, in collaborazione con le migliori scuole di ballo della valle d’Itria, il latin j Micky Rizzi selezionerà i migliori brani di musica caraibica nella “Plaza latina”.

Il vasto programma (consultabile in versione integrale sull’evento Facebook), prevede anche una serie di inziative atte al divertimento di tutte le età: dall’animazione per bambini alle esibizioni di fitness a cura della palestra “Techno Body” di Locorotondo fino ad arrivare ai tornei sportivi, il calcio balilla umano, il ponte tibetano, giochi di corde, il giro a cavallo in masseria e il “Driving experience Fasano”(simulatore di guida in realtà virtuale ideato da Ivan Pezzolla, squadra corse Lamborghini). Il tutto arricchito dal parco giochi “elettronico” e dallo stand “Pugliaddosso”(capi dipinti a mano da Vittoria Olive, premiata ai musei vaticani).
Non solo intrattenimento però, perché la “Pasquetta in Masseria” strizza l’occhio anche al mondo del food. Ad ora di pranzo e cena, il Mavù si trasformerà in un ristorante all’aperto con stand selezionati in modo accurato, tra i quali spiccano i famosi (per le sue crepes) “Savì” e (per i suoi panini) “Cibando – Food Experience”. Possibilità anche di pranzare all’interno, con un menù completo per tutti i gusti (e l’intrattenimento di Marcello Leva e Martino Marangi, i capostipiti del Karaoke in valle d’Itria).

Gli organizzatori hanno deciso di aprire la giornata anche agli amanti del turismo itinerante, entrando in collaborazione con il “club valle d’Itria in movimento” che avrà cura di accogliere i suoi ospiti nell’ampio parcheggio camper, con possibilità di alloggiare con caravan dalla sera prima.

Un grande evento targato Mavù, in grado di conciliare sapori, spettacoli edanimazione per una Pasquetta multisensoriale. Provare per credere.

Ingresso in prevendita al costo di €15 compreso welcome drink. Infoline 3277016898 – 3381700050

Prenotazione pranzi 3208075832.

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata